Seguici su:

ad leaderboard

Badanti a Partita IVA si può? Oppure è una truffa a Badanti e Famiglie?

corpo

Badanti a Partita IVA si può?

Parliamo di un fenomeno in costante crescita numerose cooperative mandano delle Badanti a lavorare assumendole come "libere professioniste". La CGIL di Modena è già intervenuta su questo caso con l'aiuto della Guardia di Finanza, è una procedura non convenzionale che non tutela ne le famiglie ne le badanti.

Spesso le famiglie si trovano a pagare cifre superiori ai minimi retributivi ma non solo in caso di vertenza sindacale le famiglie vengono ad essere parte in causa, quindi subiscono anche loro la vertenza.

I lavoratori , le badanti, devono sapere che essere assunte a partita IVA vuol dire non  avere nessun diritto:

  • NO ferie pagate
  • NO malattia
  • NO disoccupazione
  • NO permessi

In più le badanti devono ricordare che si devono pagare da sole i contributi.

La partita Iva non va bene per un lavoro continuativo come quello della badante, può essere una soluzione quando parliamo di servizi, esempio:

Faccio il bagno agli anziani, mi pagano 30Euro a bagno, apro un partita Iva e giro per le case facendo solo il bagno alle persone anziane.

Qui di seguito riportiamo due articoli uno della CGIL di Modena, in cui si spiega come mai è sbagliato lavorare a partita IVA per i lavoratori Domestici, uno dell'ACLI che conferma quanto detto dal sindacato CGIL

CGIL:DENUNCIA NIDIL/CGIL: BADANTI SOMMINISTRATE E SFRUTTATE DA FALSE AGENZIE DI LAVORO

ACLI:Allarme badanti assunte con Partita Iva

CGIL MODENA:Denuncia NIdiL CGIL: Badanti Somministrate e sfruttate da false Agenzie di Lavoro

Ricordiamo alle badanti che prima di firmare un contratto con un'agenzia è fondamentale farlo leggere ad un CAF sindacato, ACLI oppure rivolgersi ad un CONSULENTE DEL LAVORO.

I lavoratori non devono firmare contratti senza sapere i loro diritti!

Siete a Partita Iva rivolgetevi ad un CAAF per capire esattamente la vostra situazione.

Tutte le sedi del sindacato CGIL in ITALIA con numero di telefono, indirizzo e mappa

Indirizzi e numeri di telefono Sindacato UIL in Italia

immagine in art inf

Ultime news

Quando è obbligatorio presentare la dichiarazione dei redditi per badanti e colf 2019

Anche i lavoratori domestici hanno diritto al bonus 80€ 2019 ma con delle differenze.

La malattia professionale nel lavoro domestico - un caso sociale. 

© 2015 Il Cerca Badanti - Tutti i diritti riservati.

SEGUICI SU:

Powered by Weblitz