Seguici su:

Santa Zita da Lucca è la Santa protettrice di Badanti e Domestiche.

corpo

Santa Zita da Lucca è la Santa protettrice di Badanti e Domestiche.

Nata a Lucca nel 1218 e morta sempre a Lucca nel 1278, in tenera età entro a servizio della famiglia Lucchese di nome Fatinelli. Nei primi anni della sua vita lavorativa subi molti torti dalla famiglia in cui lavorava ma la sua fede in Gesù e la forte dedizione al lavoro l'aiutarono a convincere la famiglia della sua buona fede e riusci a migliorare le sue condizioni di lavoro.

Spese tutte le sue forze e il denaro nell'aiuto dei poveri. Una leggenda narra che una domestica gelosa della fama di Santa Zita convinse il capo Famiglia che la santa rubava del cibo, L'uomo fermo Zita che aveva il grembiule pieno di pane che avrebbe donato ad una famiglia povera. Il padrone le disse di far vedere cosa nascondeva nel grembiule, lei disse fiori, quando apri il grembiule caddero a terra dei fiori.

La popolazione di Lucca è molto devota a questa Santa,  il suo culto fu approvato il 5 settembre 1696 da Papa Innocenzio XXII, ma già nella "Divina Commedia" di Dante Alighieri, nel anno 1307-1321, la sua fama di santa è presente nella zona di Lucca.

La sua memoria viene ricordata il 27 Aprile. Festa a Lucca

Alla santa ha diverse chiese a lei intestate, una delle più importanti è a Palermo, in seguito ad una deformazione linguistica, la Santa viene chiamata Cita e a lei è intitolata la seconda chiesa dei domenicani per grandezza, oggi parrocchia di S. Mamiliano.

Dalle analisi fatte sul suo cadavere a Lucca è stata confermata la sua data di morte(1278) e sono state rilevati dei problemi di mal nutrizione relativi al periodo del allattamento e all'età di 8 anni, periodo in cui una forte carestia aveva colpito la zona dove lei abitava.

Fonte Wikipedia

Fonte sito Santi e Beati

Fonte Vangelo del Giorno

Fonte Visita Toscana

Fonte Informa Giovani

Informazioni utili

  • Per evitare truffe paga direttamente o tramite Paypal
  • Mai pagare con Western Union, Moneygram o altri servizi anonimi di pagamento
  • Non comprare o vendere fuori dal proprio paese. Non accettare assegni stranieri.
  • Questo sito non è coinvolto in nessuna transazione, e non gestisce pagamenti e/o spedizioni, non garantisce transazioni, depositi a garanzia, e non offre "protezione a compratoro" o "garanzie per venditori"

Ultime news

I minimi retributivi per Badanti e Colf Conviventi assunte 54 ore alla settimana, 2018

Quali sono i diritti relativi al riposo notturno per le badanti conviventi

Quali sono le date di scadenza per il pagamento dei contributi all'INPS? Come pagare?

© 2015 Il Cerca Badanti - Tutti i diritti riservati.

SEGUICI SU:

Powered by Weblitz