Seguici su:

Elena Ciobanu Badante Scomparsa, aiutiamo la figlia che la cerca.

corpo

Elena Ciobanu è una badante che nel Dicembre del 2013 è scomparsa. Foto

Parliamo di una donna sicuramente coraggiosa, che nel 2005 decide di venire a lavorare in Italia come badante e lasciare a casa due figlie e un marito malato.

Ma veniamo alla cronaca: nei giorni precedenti la scomparsa Elena Ciobanu era angosciata da problemi di lavoro, nel pomeriggio del 4/12/2013 esce per fare una passeggiata e scompare nel nulla. Nei giorni seguenti alla scomparsa vengono trovati dei suoi effetti personali nei pressi di una spiaggia, questo farebbe pensare ad un suicidio, del resto sappiamo che spesso le badanti soffrono della Sindrome Italiana o della Sindrome di Burnout, quindi un suicidio non sorprende la polizia incaricata delle indagini, ma parlando con i pescatori della zona i giornalisti della "Gazzetta Jonica" scoprono che se la Badante si fosse suicidata il mare avrebbe ridato il cadavere, in più parliamo di una spiaggia molto affollata, la figlia Ana Maria afferma che sua mamma non può essersi suicidata perchè era l'unico aiuto alla famiglia e nei giorni precedenti aveva comprato dei dolci da spedire alle figlie per il Natale.

La figlia Ana Maria è venuta in Italia per cercare la madre ma dopo un mese aveva finito tutti i soldi a sua disposizione quindi è stata costretta a tornare in Romania , ma prima di salire sul treno ha voluto scrivere una lettera al Questore della Città:

"Mia mamma è scomparsa da quasi un mese e nessuno ci ha dato notizia. Anche se è una cittadina Romena chiedo che vengano svolte tutte le iniziative come se fosse una cittadina Italiana, per fare luce su questa sparizione".Foto

Sempre la figlia Ana si chiede come mai non siano stati controllati i tabulati telefonici per capire con chi era in contatto la madre al momento della scompasa.

Di questo caso la cronaca locale ne ha parlato, diversi siti internet hanno scritto della badante scomparsa, la trasmissione "Chi l'ha Visto" ne ha parlato in TV, ma ormai sono passati diversi anni è nessuno sa niente di questa donna, di questa madre, di questa lavoratrice.

La domanda sorge spontanea: Polizia e Carabinieri hanno fatto tutto quello che era in loro potere fare? La gerdarmeria Rumena non crede che sia doveroso intervenire in aiuto delle forze di polizia locale, per ritrovare una sua cittadina?

Queste domande ci hanno fatto pensare che non dobbiamo dimenticare, dobbiamo aiutare la figlia Ana Maria a trovare sua madre.Foto

Se qualcuno sa qualcosa deve contattare la trasmissione "Chi l'Ha Visto", programma televisivo in onda su RAI 3 tutti i mercoledi sera alle 21 e tutti i giorni alle 12 sempre su RAI 3 e dare tutte le informazioni in suo possesso per aiutare e muovere le indagini.Foto

Non dimentichiamo continuiamo a cercare.

Foto

Elena Ciobanu

Sesso:F
Età:48 (al momento della scomparsa)
Nazionalità:rumena
Corporatura:normale
Statura:160
Occhi:castani
Capelli:neri
Scomparso da:Roccalumera (Messina)
Data della scomparsa:04/12/2013

Informazioni utili

  • Per evitare truffe paga direttamente o tramite Paypal
  • Mai pagare con Western Union, Moneygram o altri servizi anonimi di pagamento
  • Non comprare o vendere fuori dal proprio paese. Non accettare assegni stranieri.
  • Questo sito non è coinvolto in nessuna transazione, e non gestisce pagamenti e/o spedizioni, non garantisce transazioni, depositi a garanzia, e non offre "protezione a compratoro" o "garanzie per venditori"

Ultime news

I minimi retributivi per Badanti e Colf Conviventi assunte 54 ore alla settimana, 2018

Quali sono i diritti relativi al riposo notturno per le badanti conviventi

Quali sono le date di scadenza per il pagamento dei contributi all'INPS? Come pagare?

© 2015 Il Cerca Badanti - Tutti i diritti riservati.

SEGUICI SU:

Powered by Weblitz